• T O N Y • I L • M A T T O •
Album:

Testo: C. Grappeggia
Musiche: C. Grappeggia

L'eco rimbalza nella testa
e spacca i corridoi
le stanze tutte uguali
e tanti uomini anormali
La rabbia dei ricordi
in un colore gonfio di violenza
che neanche le inferriate arrugginite
riescono a trattenere

Emergi dagli strati sovrapposti del silenzio

Un uomo, una capanna, un cane,
la barba incolta e stracci di vestiti
Antonio detto Tony, o Tony il matto,
bassa Reggiana ai margini del Po
Dieci minestre in cambio di un ritratto
per far conoscere il suo dramma al mondo
"Ti prego Cesarina...dam un bes...
che bevo un buon Lambrusco e me ne vò!"

Emergi dagli strati sovrapposti del silenzio

Le furibonde liti con l'autista
che non vuol fargli riverenza
Perché una vita grama e senza più entusiasmo
a un certo punto incominciò a brillare
Dieci motociclette in cambio di un ritratto
e il massimo rispetto all'osteria
Deriso ingiustamente ed umiliato
adesso invece è venerato nei musei...

Emergi dagli strati sovrapposti del silenzio
Un uomo che un destino infame ha generato
adesso è ricordato come...

Ligabue

The echo bounces back and forth
in his head and smashes the corridors
The rooms are all the same,
and so many abnormal men
The anger within memories inside
a color gorged with violence
that not even rusty railings can hold back

Emerge from the layers of silence

A man, a shack, a dog, an unkempt
beard, and dressed in rags
Antonio, who goes by "Tony" or "Madman Tony",
comes from southern Reggio Emilia,
on the fringes of the Po river.
Ten bowls of soup in exchange for a portrait
to introduce his drama to the world
"C’mon, Cesarina... gimme a kiss,
so I can drink up a nice Lambrusco and I’ll be off!"

Emerge from the layers of silence

The furious quarrels with the driver
that he didn’t reverence
Because, at some point, a hard and
empty life begins to brighten up
Ten motorcycles in exchange for a
portrait and the utmost respect shown at the inn
Mocked unfairly and humiliated,
now venerated in museums

Emerge from the layers of silence
A man, who has created an infamous destiny,
is now remembered as

Ligabue