• B R E V E • S T O R I A • D I • S A N • G E O R G E •
Album:

Testo: C. Grappeggia
Musiche: C. Colombo, C. Grappeggia

Ci sono favole lodevoli,
incantevoli
Come una storia vecchia
migliaia di anni fa
La città libica Silene
aveva un grande stagno
Che assomigliava a un mare

E in quello stagno c’era un drago
e che drago…
Cui gli abitanti tutti
imploravano pietà
Poteva uccidere col fiato
e che fiato…
Con fuoco e fiamme poi
finiva l’opera...

La gente oppressa dal terrore,
che orrore
Gli offriva capi di
bestiame in quantità
Ma quando questi non bastarono
si offriron vittime ragazzi di città

Sicchè toccò alla principessa
Ma per fortuna
Sir George e il suo cavallo passarono di là
Si offerse in vittima a sua volta
per prepararsi a questa sfida leggendaria

Così fu a tu per tu col drago
E con la lancia lo penetrò in profondità
Guardò fisso negli occhi il drago
che con una smorfia di dolore se ne và…
Allora il re ordinò a sua volta
Che Messer George fosse acclamato a sazietà
Prima pagani e poi cristiani
Così anche il popolo cambiò
divinità...

There are commendable,
beautiful tales
Like an old story
Thousands of years ago
The libyan city of Silene
Had a large pond
That resembled the sea
 
And in that pond there was a dragon
and what a dragon...
Where all the inhabitants
Begged for mercy
He could kill with his breath
and what power…
He would then finish this work
With fire and flames…

People oppressed by terror,
such horror
They offered him
cattle in large quantities
But when these were not enough
They offered city boys as victims
 
The princess’ time came as well
But fortunately
Sir George and his horse passed beyond
He offered himself as victim at the same time
to prepare for this legendary challenge
 
So it was face to face with the dragon
And with his the spear, he penetrated in deep
He looked straight into the dragon’s eyes
And with a grimace of pain, turned around and left…
The king commanded in turn that
Messer George was to be acclaimed to satiety
First pagans, then Christians
And so the people changed
divinity...